Archivi categoria: Cene

Cena degli Auguri 2016

Aggiornamento 12 dicembre 2016: sono online le foto della serata Guardatele sulla nostra pagina Facebook.

 

Martedì 6 dicembre 2016 alle ore 20:00, ci troveremo presso il Ristorante dell’Associazione Cometa, in via Madruzza 36 a Como per l’annuale Cena degli Auguri.

Come ben sapete, da diversi anni AIS Como è partner di Cometa per l’organizzazione dei corsi di sommellerie rivolti ai ragazzi, e dallo scorso anno è anche portavoce del progetto di formazione della Scuola Oliver Twist.

La cena degli Auguri rappresenta per i ragazzi di Cometa il traguardo di un percorso importante che dura diversi mesi e che li vede coinvolti, sotto l’attenta e severa supervisione di professionisti del settore, in tutti gli aspetti della ristorazione d’eccellenza: selezione delle materie prime di qualità, elaborazione del menu con ingredienti di stagione, disegno delle portate e impiattamento, progettazione e realizzazione degli adorni di sala e dei centrotavola.

Durante la serata sarà proiettato un breve video per mostrare il lavoro dei ragazzi che, come ci ha raccontato il nostro sommelier Enrico che li ha incontrati in anteprima, hanno lavorato con entusiasmo e tenacia per un risultato di alto livello (specialmente con il dolce a sorpresa, studiato e progettato interamente per noi).

Vi aspettiamo!

Autoctoni monovitigno: le quattro etichette selezionate da Giorgio Rinaldi

  • Lessini Durello DOC Metodo Classico, 36 mesi, Marcato
    La durella, nota nell’antichità come Durasena – dal latino Durus Acinus – evoca già dal nome le sue caratteristiche peculiari: buccia spessa ricca di tanntini, pronunciata acidità, e grande sapidità. Dopo la prima fermentazione a temperatura controllata, il 36 mesi riposa sui lieviti per tre anni nella cave sotterranee della cantina Marcato. Metodo classico di grande eleganza e persistenza, dal perlage fitto e persistente, e lungo gusto fruttato e minerale.
  • Carso Bianco DOC Vitovska, 2015, Castelvecchio
    Vìtovska 100%. Antico vitigno autoctono a bacca bianca presente nel Carso da tempo immemorabile, la vìtovska è un’uva dal carattere fiero, temprata dai secoli a crescere in una terra ostica e difficile fatta di roccia calcarea e pochissima terra rossa. Produzione ristretta (1 ettaro) a 150 m slm e vinificazione tradizionale in bianco senza macerazione, breve riposo in acciaio per 4–5 mesi e poi ancora in bottiglia per ulteriori 3 mesi. Vino di ottima struttura, bouquet floreale, grande freschezza e sapidità.
  • Maremma Toscana DOC Ciliegiolo, Vigna Vallerana Alta, Antonio Camillo
    Ciliegiolo 100%. Uve provenienti da una singola vigna, circa un ettaro, di cui la metà piantata nel 1954, l’altra nel 1968. Terreni argillosi, ricoperti da una coltre di ghiaia rossa, ubicati in località “Vallerana Alta”, nel grossetano, a 400 m slm. Vinificazione in cemento con macerazione sulle bucce. Affinamento di 12 mesi in botte grande, 3 mesi in cemento, e poi ancora 3 mesi in bottiglia. Vino elegante, con tannini raffinati. Al naso note floreali e fruttate con sfumature minerali; in bocca equilibrato, leggiadro e rinfrescante, con finale lunghissimo.
  • Colli Piacentini DOC Vin Santo, Le Solane, Mossi 1558
    Malvasia di Candia Aromatica 100%. Appassimento di circa 3 mesi in locali detti Solane, perché ben esposti al sole, rivolti a mezzogiorno e con il solo tetto per soffitto. Fermentazione parziale, affinamento di 3 anni in botti da 300 l poste in soffitta, e riposo di almeno 1 anno in bottiglia. Accattivante giallo ambrato, al naso è intenso e complesso, e in bocca è ben equilibrato, con una piacevole freschezza che bilancia gli zuccheri.

Menu

Aperitivo Finger Food

  • Sandwich di lago con caprino, trota e cicoria
  • Puntarelle e cocktail di gamberi al fico d’India
  • Diavoli a cavallo (prugne secche, mandorle e pancetta croccante)
  • Datteri ripieni di pesto al lardo, timo e nocciole
  • Raviolo di brisè con patè bianco di lago, uvetta e pinoli

Primo piatto

  • Crespelle con ragù di verdure di stagione e crema al taleggio

Secondo piatto

  • Petto d’anatra all’aceto balsamico con purea di sedano rapa, cavoli e sesamo

Dessert

  • Sorpresa al cioccolato

E per finire…

  • Caffè e piccola pasticceria

Quando?

Martedì 6 dicembre 2016, alle ore 20:00.

Dove?

Associazione Cometa
Via Madruzza 36
22100 Como (CO)

Guarda la mappa

Posteggio coperto gratuito disponibile dentro la struttura.

Costo e Prenotazioni

Il costo della serata è di 55,00 euro a persona, per un massimo di 85 posti. Pagamento nell’ambito della stessa serata.

Per partecipare alla degustazione potete contattare Arianna Andreoni:

  • via SMS, al numero +39 348 221 3706
  • via e-mail, all’indirizzo ari.andreoni@aiscomo.it

Vi preghiamo di prenotare esclusivamente via SMS o via e-mail. Per favore, non telefonate.
Ovviamente poi Arianna vi risponderà per la conferma.

Cancellazione della prenotazione

Vi ricordiamo che se avete un imprevisto e dovete rinunciare alla serata, potete disdire fino a 3 giorni prima senza alcuna penale. In alternativa potete trovare un sostituto socio che partecipi al vostro posto. In caso di assenza o di disdetta con meno di tre giorni di preavviso, vi sarà ugualmente addebitato l’intero importo.

 

Annunci