Pranzo a Villa Crespi dallo Chef Antonino Cannavacciuolo, con abbinamento vini guidato da Guido Invernizzi

Sabato 4 novembre 2017,  AIS Como ha organizzato una gita fuori porta a Villa Crespi. Siamo ad Orta San Giulio, a poche decine di chilometri dall’aeroporto di Milano Malpensa, per un evento unico.

Scopriremo il percorso culinario di Antonio Cannavacciuolo che esprime, con portate che attraversano il ricordo delle sue esperienze di vita, il suo viaggio dal sud al nord Italia.

La villa sul lago: un posto magico, un luogo fantastico!

Insieme allo staff dello chef Antonino Cannavacciuolo, per gli amici “Tonino”,  verremo accolti da una location unica, bellissima: elegante ed accogliente il ristorante, il personale sempre pronto nel “viziarti” con un’esemplare professionalità che li contraddistingue nell’occuparsi di te e di ogni tua più piccola richiesta, ti faranno sentire come a casa.

Il buon e bravo Tonino è classe cristallina, e il grande entusiasmo e la passione che mette quotidianamente nel suo lavoro vi lasceranno senza parole.

Non perdetevi questo incredibile evento degustando dei grandi piatti abbinati a vini che ne esalteranno i sapori.

Il sommelier Guido Invernizzi, novarese di nascita, tiene regolarmente lezioni e degustazioni in Italia e all’estero, ci accompagnerà in questo viaggio, guidandoci, con la sua grande esperienza, nei diversi abbinamenti dove ci illustrerà la storia ed i sapori dei vini.

Programma

  • Ore 11:30: ritrovo a Villa Crespi con aperitivo di benvenuto.
    Arrivo con mezzi propri
  • Ore 13:00: pranzo con abbinamento vini.
  • Ore 16:00 circa: fine della giornata.

Vi suggeriamo, inoltre, di non perdere la possibilità di visitare il piccolo borgo medioevale di Orta, uno tra i 100 borghi più belli d’Italia. È facilmente raggiungibile a piedi da Villa Crespi con una camminata di circa 10 minuti percorrendo la via Panoramica. sono inoltre disponibili una serie di parcheggi per chi volesse, invece, avvicinarsi al centro con l’automobile.

Menù

  • Aperitivo: Frigerie servite al tavolo

Il buon viaggio di Antonino Cannavacciuolo:

  • Scampi di Sicilia alla “pizzaiola”, acqua di polpo
  • Riso Carnaroli all’olio, timo, limone e vongole
  • Testa e coda di manzo, purea di cipolla alla vaniglia e salsa al sedano verde
  • Pre Dessert
  • Dessert
  • Piccola Pasticceria

Variazioni al menù per venire incontro a intolleranze e ad altre esigenze verranno gestite previa precedente comunicazione.

Vini in abbinamento

  • Sarno, Fiano di Avellino Brut
  • Masseria Frattasi, Falanghina Bonée,2016
  • Oppida Aminea, Coda di Volpe 2015
  • Marisa Cuomo, Furore Rosso Riserva 2012
  • Giardini Arimei, Passito Secco, Vino da Uve Stramature

Acque minerali, caffetteria, amari e grappe incluse.

La scelta dei vini racchiude un percorso sensoriale guidato per l’occasione ed occasione imperdibile per tutti gli amanti dell’ottima cucina.

Quando?

Sabato 4 novembre 2017

Dove?

Ristorante Hotel Villa Crespi
Via Fava, 18
28016 Orta San Giulio, Novara (NO)

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione è di 220,00 euro a persona, per un massimo di 30 posti.

Informazioni e iscrizioni

Per qualsiasi informazione potete rivolervi ad Andrea Campanari:

  • email: acampa@tiscali.it
  • cellulare: +39 338 198 5337

Per partecipare è necessario iscriversi compilando il modulo online:

Vi ricordiamo che le prenotazioni sono obbligatorie e sempre impegnative e devono pervenire entro e non oltre il 25 ottobre 2017.

I posti disponibili sono limitati e sarà data quindi conferma definitiva solo dopo il saldo della quota di partecipazione. La quota di iscrizione non è rimborsabile.

Un cordiale saluto a tutti.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...